20210605_100317_0000

Un pranzo veloce veloce!

“Non ho tempo per cucinare.” 😩

Questa frase me la sono sentita dire tante volte e tante volte ho risposto: “non necessariamente serve tanto tempo per fare un pasto sano, completo e bilanciato.”

Oggi siamo bombardati da tantissime nozioni sull’alimentazione e sul cibo. Basta accendere la TV per vedere lo chef o il Nutrizionista di turno che ci propongono piatti bellissimi e super complessi e spesso non ci si approccia ad un’alimentazione sana per paura di non avere tempo o capacità.

Ma è davvero così?

Uno dei piatti più semplici e allo stesso tempo sani è il pesto: pesto di rucola e pistacchi, pesto di basilico e pinoli, pesto di cavolo nero e mandorle, e chi più ne ha più ne metta 🤭

Le varietà sono tantissime e si possono anche sperimentare nuovi accoppiamenti, io per esempio tempo fa ho inventato il pesto di barbabietola rossa e mandorle e da allora non l’ho più abbandonato.

➡️Dal punto di vista nutrizionale il pesto essendo composto da verdura + frutta secca + olio EVO, è ricco di fibra, sali minerali, vitamine e grassi polinsaturi (quelli buoni).

➡️È adatto a tutte le età ed è un modo per inserire le verdure nell’alimentazione dei bambini (anche quelli selettivi).

➡️È ottimo in primavera-estate perché fresco e un’ottima ricetta per inserire la frutta secca.

📝Le ricette sono più o meno tutte uguali.

Dosi per 2 persone

Ingredienti:

  • 50g di verdura (x es. rucola o basilico)
  • 20g di frutta secca (x es. mandorle, noci o pistacchi)
  • un cucchiaio di olio EVO

Procedimento:

  • frullare tutti gli ingredienti insieme

 

Voilà il pesto è pronto da gustare! 😋

Praticamente in 5 minuti più il tempo di cottura della pasta il pranzo o la cena sono pronti, basta aggiungere una porzione di verdura (per es. carote, insalata o finocchi) e il pasto è completo, bilanciato, saziante e gustoso 🤩

Sei ancora convinta che per mangiare sano ci voglia tanto tempo o capacità culinarie incredibili? 😌